La società sportiva è una delle prime del Principato. Nacque sotto l’iniziativa del Maestro Jules Prat, e fu autorizzato da sua Eccellenza il Governatore Generale di Monaco il 9 giugno 1909. Il suo scopo? Incoraggiare, facilitare e sviluppare, attraverso la pratica, gli sport di combattimento in generale e principalmente la scherma, il tiro con la pistola, la canna, il pugilato, il bastone… È con questa volontà che il primo grande torneo internazionale di scherma viene organizzato il 10 e 11 marzo 1910 sotto il nome di “Challenge d’Épée de Monaco” e sotto l’Alto Patrocinio del Comitato delle Feste, con la cortese assistenza della Société des Bains de Mer. Al primo evento hanno avuto seguito molti tornei regionali, nazionali e internazionali.

Il club ha partecipato più volte ai campionati della Costa Azzurra, della Provenza, della Francia, dell’Europa e del Mondo, dove alcuni dei suoi tiratori hanno raggiunto la semifinale a squadre di spada a Parigi nel 1937. Tra questi c’erano MM. Fernand e Louis Prat, Gaubert, Bremond e Viale. Nel 2009, il club ha celebrato il suo centenario in presenza del principe Alberto II e delle principali autorità monegasche allo stadio Louis II di Monaco. In questa occasione, un membro del Club, il signor Fernand PRAT (junior) ha presentato in anteprima al Sovrano il progetto di una nuova maniglia di scherma. Quest’ultimo, chiamato “Poignée PRAT”, è stato approvato per la scherma di sciabola pochi mesi dopo dalla Federazione Internazionale di Scherma.