Il neurologo tratta molte condizioni come: perdita di coscienza, crisi epilettiche, deficit intellettuali e di memoria, malattia di Alzheimer e altre demenze, malattia di Parkinson, sclerosi multipla, paralisi transitoria e permanente, e disturbi dell’equilibrio e della deambulazione.

Per arrivare a una diagnosi, il neurologo Adlerfligel Frédéric interroga il suo paziente ed esegue un rigoroso esame clinico. Esegue anche una valutazione cognitiva della memoria, del linguaggio, della prassi (designa l’insieme dei movimenti coordinati per eseguire un determinato compito o atto). Il medico può anche eseguire un elettroencefalogramma, un elettroneuromiogramma (ENMG) o esami supplementari (scanner, RMN, ecc.).