Cloclo narra il tragico destino di Claude François, un’icona della chanson francese, morto a 39 anni. Più di trent’anni dopo la sua morte, Cloclo continua ad affascinare. Una star amata dal pubblico e un uomo d’affari, un animale da palcoscenico e un professionista del marketing, una macchina da tormentoni e un boss della stampa, ma anche un padre di famiglia e un donnaiolo…


Cloclo o il ritratto di un uomo complesso e molteplice; sempre di fretta, profondamente moderno e pronto a tutto per essere amato.