Il giornalista Don Mackenzie porta la timida e ingenua dattilografa Shirley fino al concorso per l’elezione di Miss Globe. Tuttavia, la scalata della donna nel mondo delle reginette di bellezza ne modifica il carattere.