Questo è il momento che giovani e meno giovani monegaschi attendono ogni anno: la nuova edizione del Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo, che è sempre un evento popolare e dà stelle negli occhi. La 44° edizione si terrà dal 16 al 26 gennaio 2020, presso l’Espace Fontvieille.

 

Gli appassionati di circo sono già ai blocchi di partenza per scoprire tutte le meraviglie che il Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo ha in serbo per loro per questa 44° edizione. L’evento più prestigioso dedicato a questo particolarissimo mondo dello spettacolo avrà come tema il cavallo e sarà sempre posto sotto l’egida di S.A.S. la Principessa Stéphanie di Monaco. Un festival che, oltre a stupire il pubblico, è anche il luogo dove vengono incoronati i grandi artisti del circo, con la cerimonia dei Golden Clowns che chiuderà l’evento il 26 gennaio.

Potremo applaudire Clown Elastic e le sue assurdità o il clown Henry Ayala, gli acrobati Duo Destiny, Duo Vladimir, Flash of Splash, i fratelli Martinez o il Trio Dandy’s, i funamboli Flying Tuniziani, Henry Ayala o Lisa Rinne, la troupe Efimov, i funamboli Françoise Rochaise e Maria Saratch. Gli amanti degli animali potranno godere dell’addestramento dei cani di Sandro Montez o delle tigri bianche di Sergey Nistorov.

 

Spettacolari atti di cavalleria

Il festival non sarebbe nulla senza i suoi grandi numeri acrobatici, con artisti che arrivano direttamente dalla Cina per eseguire numeri di targa volante. Ma soprattutto, per il tema equestre, il pubblico rimarrà stupito dagli atti equestri che verranno presentati: cavalli arabi, stalloni spagnoli o portoghesi e frisoni saranno sotto i riflettori, grazie alla squadra equestre del Circo Nazionale Svizzero di Ivan Knie, ma anche quelli della famiglia Errani. Le cabriolet più belle ed epiche vi aspettano per questa nuova edizione come nessun’altra.