Il club è stato fondato nel 1951, un periodo in cui le immersioni sono diventate note grazie al capitano Cousteau e al suo famoso berretto rosso. Quest’ultimo ha fatto un’impressione duratura, in particolare a Monaco, dove è partito con Calypso per le sue esplorazioni subacquee, e dove ha servito dal 1957 al 1988 come direttore del Museo Oceanografico di Monaco.

Oggi, l’intera squadra del Club d’Immersione Sottomarina di Monaco (Club d’Exploration Sous-Marine de Monaco) è pronta ad aiutarvi a scoprire le meraviglie sottomarine della regione. Il club mette a vostra disposizione materiale di alta qualità, in perfetto stato e che viene regolarmente controllato. Ili club è anche dotato di:

  • una reception con una grande sala con attrezzature di alta qualità per vedere film e foto e dare lezioni,
  • due spogliatoi con docce calde
  • una stanza per l’attrezzature dove i membri possono “affittare” un box tutto l’anno per conservare le proprie attrezzature
  • una sala compressori
  • due barche nelle immediate vicinanze della club house
  • una terrazza per aperitivi post immersione o feste organizzate all’interno del club