Sede di sorprendenti specie tropicali, questo giardino presenta alberi con potenti contrafforti e radici aeree sproporzionate.

Situato tra l’Ufficio del Turismo e il Casinò di Monte-Carlo, il giardino “La Petite Afrique” con le sue essenze esuberanti e le sue piante esotiche si trova accanto al giardino Boulingrins e ai suoi magnifici getti d’acqua. Questi due spazi sono stati progettati dal giardiniere e botanico francese Edouard André alla fine del XIX secolo. L’ingresso è gratuito per il pubblico. Tuttavia, per accedervi, i disabili devono seguire la segnaletica del Percorso degli Alberi Patrimoniali. Il giardino è in pendenza. Rimane però accessibile per persone a mobilità ridotta.