Il meeting di Herculis è un incontro internazionale di atletica. L’appuntamento è fissato ogni anno, di solito a luglio, allo Stadio Louis II.

Dal settembre 1987, sotto l’egida della Federazione Monegasca di Atletica Leggera, presieduta dal Principe Alberto II. L’incontro Herculis accoglie i più grandi atleti del mondo. Dal 2010 l’evento è presente nel calendario della Diamond League, che comprende quattordici incontri. Inoltre, l’incontro Herculis ha ospitato la finale mondiale di atletica dal 2003 al 2005. È un evento del Pro Athletic Tour.

Nell’edizione 2020, una performance non è passata inosservata. quella di Joshua Cheptegei. Abbagliantemente a suo agio, l’ugandese ha volato sui 5.000m ad un ritmo frenetico (12’35’36), per cancellare il precedente record del mondo detenuto finora dall’etiope Kenenisa Bekele (12’37’35, 31 maggio 2004 a Hengelo). “Festeggerò il mio record mondiale quando tornerò a casa. Ho superato i miei limiti. Quest’anno c’è voluta molta disciplina mentale per rimanere motivato, ma ero ben circondato in Uganda con la mia famiglia,” ha alla fine della sua corsa.

La curiosità: nel 2008 la russa Yelena Isinbayeva ha battuto il record mondiale di salto con l’asta al meeting di Herculis saltando 5,04 metri. Più recentemente, l’etiope Genzebe Dibaba ha battuto il record mondiale dei 1500 m nel 2015 nelle campate dello Stadio Louis II.