La valigia dei venti milioni è un film del 1937 diretto da Eugene Forde basato sul personaggio di Charlie Chan, ispettore cinese della polizia di Honolulu, interpretato qui per la sedicesima e ultima volta dall’attore di origine svedese Warner Oland.