Il pilota della Ferrari Charles Leclerc ha sfrecciato sulle stradine deserte del Principato di Monaco, domenica 24 maggio, per le riprese di un cortometraggio di Claude Lelouch.

Nel giorno in cui si sarebbe dovuto correre per davvero a Montecarlo per il Gp Monaco di Formula 1, il pilota della Ferrari si è potuto consolare correndo con una SF90 stradale

Il tutto rientra all’interno delle riprese per il film “Le Grand Rendez Vous” di Claude Lelouch in cui Leclerc è comparso come attore per un giorno per un remake dello storico cortometraggio del 1976. Quell’anno Claude Lelouch aveva lanciato un’auto a tutta velocità per le strade di Parigi per la realizzazione del cortometraggio “C’était un rendez-vous“.

“È la storia del film, la storia di un uomo innamorato che è in ritardo per un appuntamento. Quando sei innamorato, corri dei rischi”, ha detto Claude Lelouch a BFMTV.

“Nel 1976 non siamo riusciti a bloccare Parigi (…) Questo film del 1976 è sia il film di cui vado più fiero che quello di cui mi vergogno di più, perché stavo facendo tutto ciò che non si dovrebbe fare al volante di un’auto.”

Quando le riprese sono finite il Principe Alberto, tifoso numero 1 del ferrarista, lo ha aspettato per una foto. I due si sono salutati con il gomito, come prevede il nuovo protocollo.

Il cortometraggio di 5-6 minuti sarà trasmesso su Canal+ il 13 giugno.

Tre Gp Monaco nel 2021

All’inizio di questo mese, l’Automobile Club de Monaco ha annunciato che il Grand Prix de Monaco Historique sarà ben organizzato nella primavera del 2021, un anno dopo il suo rinvio a causa di Covid-19. Così ci saranno tre Gp Monaco nel 2021: Il 12° Grand Prix de Monaco Historique (23-25 aprile), il 4° Monaco ePrix (8 maggio) e il 78° Gp di Formula 1 (20-23 maggio).