Grazie a varie forme di sostegno da parte del Governo di Monaco, del Comune di Monaco e del Comitato Olimpico Monegasco, la Federazione ha potuto integrarsi nel quadro di una politica di divulgazione e di scolarizzazione del tennis, che l’ha portata oggi a riunire circa 2500 titolari di licenza (che rappresentano più dell’8% della popolazione totale del paese). Inoltre, questi ultimi dispongono attualmente di 23 campi da tennis all’aperto, di cui due coperti e due duri, stabiliti nel vicino comune francese di Roquebrune Cap Martin, data la ristrettezza del Principato.

Inoltre, la Federazione è posta sotto l’Alto Patronato di Sua Altezza Serenissima il Principe Sovrano. Ha spesso contribuito ai massimi organismi internazionali di tennis ospitando diversi eventi sportivi legati al tennis. A livello sportivo, il tennis monegasco è stato rappresentato su tutti i campi del mondo tramite, per esempio, la Coppa Galea (ormai defunta), i Campionati Europei a squadre, i Giochi dei Piccoli Stati d’Europa… Ma anche la Coppa Davis dove la squadra monegasca partecipa dal 1929.