Questo concorso internazionale di fuochi di artificio, che ebbe luogo per la prima volta in Costa azzurra, è stato creato dal comune di Monaco nel 1966. Ogni estate, sono in programma quattro serate dal Port Hercule, alle quali il pubblico può assistere dal Quai Albert I.

In occasione della 31esima edizione, il concorso ha iniziato a integrare la musica diventando così piromelodico.

Di tutti i festival di fuochi d’artificio organizzati nel mondo, quello di Monaco è il solo ad aver riunito tante nazioni e concorrenti diversi.