Mercati alimentari restano aperti, ma si adattano alla pandemia

Marche Monaco coronavirus
Mairie de Monaco

Come i supermercati, i mercati alimentari sono considerati essenziali per la vita e possono rimanere aperti nel Principato di Monaco. Detto questo, i mercati della Condamine e di Monte-Carlo stanno adattando le loro pratiche di sicurezza alimentare per frenare la diffusione del coronavirus.

 

Mentre in Francia il governo ha chiuso i mercati all’aperto (a meno che non venga concessa un’esenzione), i monegaschi possono ancora fare acquisti ai mercati. L’attivit├á dei mercati della Condamine e di Monte-Carlo ├Ę stata mantenuta per decisione del Sindaco e dei membri del Municipio di Monaco.

Il Municipio di Monaco ha messo in atto un meccanismo specifico per rafforzare le misure gi├á messe in atto dal Governo del Principato. “I nostri mercati sono infatti punti di approvvigionamento essenziali per frutta, verdura e altri prodotti alimentari”, hanno sottolineato i rappresentanti eletti dall’Assemblea.

Unica porta dedicata

Per evitare un incrocio di flussi di consumatori all’interno della sala Condamine, l’ingresso e l’uscita passano attraverso un’unica porta dedicata. Un unico senso di marcia e le aree di attesa devono garantire la fluidit├á ed evitare la concentrazione di persone davanti ad alcune bancarelle.

 

Barriere davanti ad ogni fruttivendolo

Per quanto riguarda i fruttivendoli, il Municipio di Monaco ha installato delle barriere davanti ad ogni panchina dei due mercati monegaschi per impedire ai consumatori di toccare la frutta e la verdura.

 

La Polizia Municipale assicura il rispetto delle misure

La Polizia Municipale ├Ę presente in loco sia all’interno che all’esterno per garantire che le nuove istruzioni e le distanze di sicurezza siano rigorosamente rispettate.

 

Gel disinfettante

Tutti i venditori di entrambi i mercati hanno gel disinfettante per mantenere un’igiene impeccabile.

 

Servizio di consegna adattato e rinforzato

I mercati della Condamine e di Monte-Carlo sono attualmente aperti 7 giorni su 7, dalle 7 alle 15.30. Le persone anziane possono beneficiare di un servizio di consegna adattato e rinforzato. I negozianti prendono le ordinazioni per telefono e il servizio di consegna a domicilio gratuito ├Ę fornito da volontari della Croce Rossa Monegasca. Il personale addetto alle consegne lascia i pacchi davanti alle porte e disinfetta i veicoli dopo le consegne.