Il mese di settembre non è solo il mese del rientro a scuola e a lavoro, è anche l’occasione per tornare al museo…

Nel mese di settembre, i musei di Monaco prendono una nuova forma. Il NMNM (Museo Nazionale di Monaco) ha in previsione diversi eventi. Il mondo dei fumetti prende il centro della scena con la conferenza Une histoire de l’art en marge, prevista il 23 settembre e accompagnata da un tour incentrato sul fumetto al femminile. Tutti i sabato pomeriggio si tengono, invece, dei workshop per le famiglie, mentre il 26 settembre, le Giornate del Patrimonio si incentreranno sul tema “Donna e Patrimonio”. Se non siete riusciti ad andarci quest’estate, la mostra Shimabuku, la sirena di 165 metri e altre storie è ancora in esposizione.

Oceani ed età della pietra

Voglia di un po’ di evasione? Fate un giro all’Océano Monaco. Grazie all’attrazione ImmerSEAve del fantastico museo oceanografico, potrete immergervi a 360° nel cuore dei mari del nostro pianeta. Infine, divertitevi a risolvere gli enigmi nella nuova escape room del museo. Un vero e proprio viaggio attraverso i secoli e i continenti a bordo di una barca-laboratorio del Principe Alberto I…

Gli appassionati di storia non vorranno perdersi una visita al Museo di Antropologia Preistorica di Monaco. In famiglia o con amici, l’Adventure Game Paléolithique è ideale per vivere un momento culturale e divertente durante le Giornate del Patrimonio. Approfittatene anche per assistere a diverse animazioni e visite guidate a tema, oltre che alla conferenza “Cosa ci insegnano le ricerche archeologiche sulle donne del neolitico?”