Fino al 25 novembre, potrete ammirare, provare e persino ordinare le biciclette della Maison parigina.

Montate in sella! Da lunedì 15 novembre, la Maison Casamanara ospita la mostra “Paris-Monaco”, in cui potrete ammirare alcune delle biciclette ideate dalla Maison Tamboite.

Unione di potenza ed eleganza, queste bici sono costruite su misura da artigiani francesi dal 1912. Nomi importanti hanno incrociato il loro cammino, come Joséphine Baker, Marlene Dietrich, Sarah Bernhardt, Maurice Chevalier, Charles Trenet, Edith Piaf, Bourvil, Lino Ventura e persino Coluche!

biciclette Maison Tamboite
Piero Manara ospita la mostra nel suo showroom © Jean-François Romero 

Colori, misure, materiali, postura, utilizzo o anche piccoli dettagli: ogni bici è unica e bisogna attendere tra i sei e gli otto mesi per averla.

Il pronipote del fondatore di questa azienda di famiglia e attuale presidente della Maison Tamboite, Frédéric Jastrzebski, svela alcuni segreti nascosti nelle biciclette in esposizione: un cestino sul davanti può nascondere un bauletto o un portasigari, una bici dall’aria vintage può essere elettrica o cambiare marcia automaticamente!

Il prezzo di queste biciclette incredibili? Parte da 11.000 euro! Per scoprirle, provarle od ordinarle, appuntamento fino al 25 novembre allo showroom Casamanara, Avenue Princesse Grace 24.