Quest’anno, le collezioni di oggetti d’arte e arredamento del famoso stilista di talento Karl Lagerfeld, deceduto il 19 febbraio 2019, saranno messe in vendita da Sotheby’s a Monaco. Si prospetta un evento memorabile!

Due anni dopo la sua scomparsa, le collezioni del famoso stilista tedesco Karl Lagerfeld saranno vendute all’asta a Monaco. Secondo un recente comunicato di Sotheby’s, la vendita inizierà l’autunno prossimo. La casa d’aste avrà il compito di disseminare per il mondo una parte del patrimonio dello stilista e, in circa due mesi, procederà all’inventario delle sue otto residenze situate in Francia e a Monaco.

Una vendita all’asta che si prospetta già memorabile

“La vendita renderà omaggio a questo incredibile stilista, figura essenziale della moda e delle arti”, ha precisato Pierre Mothes, vicepresidente di Sotheby’s Francia. Karl Lagerfeld era un gran collezionista e un habitué delle vendite all’asta.

All’inizio degli anni 2000, Karl Lagerfeld aveva già messo in vendita diversi mobili e oggetti d’arte in alcune aste davvero memorabili. Aveva, inoltre, affidato a Christie’s la vendita di diversi oggetti e mobili della sua villa La Vigie, situata a Rocquebrune-Cap-Martin. Nel 2003, Sotheby’s si è anche occupata di supervisionare la vendita della sua collezione di mobili e oggetti Art déco, che ha raccolto quasi sette milioni di euro.

>> LEGGI ANCHE: Storia della Villa La Vigie, la roccaforte di Karl Lagerfeld sulla Costa Azzurra