Il gruppo Ineos dell’imprenditore britannico Jim Ratcliffe ha aggiunto una nuova freccia al suo arco con il Grenadier 4X4.

Dopo il recente annuncio di Jim Ratcliffe sulla sua intenzione di investire nell’idrogeno verde, l’imprenditore monegasco, proprietario di OGC Nice, ha deciso di lanciarsi nel settore automobilistico.

Il suo Grenadier 4X4 sarà dotato di motori a combustione interna e, secondo Shashi Vaidyanathan, amministratore delegato di Ineos per la Francia e il Benelux, ha già attirato più di 70.000 clienti in tutto il mondo. Il progetto è stato lanciato nel 2017 e i preordini sono partiti il 30 settembre.

I fuoristrada saranno prodotti in Francia, nell’ex fabbrica Smart di Hambach, e i primi modelli di pre-produzione usciranno entro la fine del 2021.

Veicoli perlopiù commerciali

Le vendite dovrebbero interessare cinque regioni del mondo, in particolare l’Europa e il Nord America. I veicoli saranno consegnati a partire da luglio 2022.

Con un uso principalmente utilitario, questi veicoli, disponibili a partire da 59.500 euro, saranno destinati in particolare ad artigiani, agricoltori, pompieri o proprietari di aziende. La formazione di reti di vendita e post-vendita è ancora in corso; secondo Shashi Vaidyanathani, i concessionari che distribuiscono i marchi BMW o Mercedes-Benz sono molto interessati alla collaborazione.