Lo scorso week-end, a Monaco, è tornato il concorso di bellezza per gatti.

“Lo scopo principale era quello di valorizzare il Principato attraverso i gatti e, quindi, con l’Esposizione felina”, ha dichiarato a Monaco Info l’organizzatrice dell’evento, Sophie Harel.

L’Esposizione Felina Internazionale di Monaco è tornata all’Espace Léo Ferré e ha accolto esemplari e partecipanti di ogni provenienza: monegaschi, svizzeri, belgi, tedeschi e francesi. La sala era piena di trasportini per gatti e ha accolto diversi curiosi venuti ad ammirare i felini partecipanti.

LEGGI ANCHE: FOTO. Il 9° raduno femminile di auto d’epoca 100% steampunk a favore di Child Care Monaco

In totale, sono stati 163 i gatti presenti a questa edizione 2022. Dal Bengala al Maine Coon, senza dimenticare il Siamese e il Birmano, tutti i gatti sono passati davanti agli occhi attenti dei giudici polacchi, francesi, lituani e svedesi. Ogni esemplare è passato due volte di fronte a una commissione composta da giudici diversi, per cercare di accumulare il maggior numero di punti.

L’evento è stato organizzato dall’associazione monegasca “De Gati De Mùnegu”, di cui Sophie Harel è la direttrice.