Foto

FOTO. Il 9° raduno femminile di auto d’epoca 100% steampunk a favore di Child Care Monaco

child-care-monaco-raduno
Direzione della Comunicazione / Stéphane Danna

Una nona edizione del raduno a tema “Esploratori”, per commemorare il centenario dalla scomparsa del Principe Alberto I.

Incantevoli auto d’epoca, un look 100% Steampunk e automobiliste determinate alla guida: ecco gli ingredienti della nona edizione del Ladies Rallye Vintage Cars, organizzato l’11 settembre scorso a favore dell’associazione Child Care Monaco.

Il percorso ha preso il via sulla Piazza del Casinò, per poi prendere la direzione dell’Hotel Maybourne Riviera e infine imboccare la strada panoramica che porta al borgo di Escarène. Alla guida, le conducenti indossavano costumi da esploratrici per commemorare i 100 anni dalla scomparsa del Principe Alberto I, il Principe esploratore.

LIRE AUSSI : La Collezione di auto del Principe si trasferisce vicino al mare

Dopo essere scese verso il porto di Nizza e aver visitato la grotta del Lazzaretto, le partecipanti sono tornate a Monaco, sulla Rocca, per visitare il Museo Oceanografico e concludere il percorso nuovamente sulla Piazza del Palazzo.

Ad aspettarle, la Principessa Stéphanie in persona. Così si è concluso questo tour a bordo di splendide auto d’epoca, di cui due appartenenti alla collezione del Principe. Il raduno è stato organizzato per sostenere l’associazione Child Care Monaco, che promuove l’accesso all’istruzione per bambini svantaggiati di tutto il mondo.