Ieri sera, le autorità sanitarie del Principato sono state informate che le analisi di quattro campioni sono risultate positive al COVID-19.

 

Questo porta il numero di persone colpite dal coronavirus a 31, compresa una persona che ora è guarita.

In una conferenza stampa di martedì, Didier Gamerdinger, Consigliere del Governo – Ministro degli Affari Sociali e della Salute, ha sottolineato che non tutte queste persone sono residenti a Montecarlo. Dieci di loro sono ricoverati in ospedale nel Principato o in Francia. Altri erano confinati nelle loro case con sintomi lievi e venivano monitorati dai medici. Inoltre, il ministro ha confermato che diversi badanti del Centre hospitalier Princesse-Grace (CHPG) sono risultati positivi al coronavirus. “La situazione sanitaria rimane gestibile alla luce di questi sviluppi. Non stiamo ancora assistendo a un aumento molto rapido dell’epidemia”, ha rassicurato Didier Gamerdinger.

 

Un terzo della popolazione mondiale è attualmente confinata, mentre il numero di persone colpite dal coronavirus si avvicina al mezzo milione.

 

Il Governo del Principato ribadisce la necessità di osservare le misure precauzionali raccomandate. Il Governo ha istituito un centro di informazione sul COVID–19 per il pubblico. I monegaschi, i residenti e i dipendenti possono fare tutte le domande che desiderano in relazione al COVID–19 chiamando il numero: 92 05 55 00. Questo numero è accessibile 7/7 giorni dalle 9 alle 18. E’ anche possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo: covid19@gouv.mc .

 

Per seguire in diretta l’evoluzione della situazione sul COVID–19 nel Principato, visitate la nostra pagina “Coronavirus Live“.