Fondatrice dell’associazione Les Anges Gardiens de Monaco, gli angeli custodi di Monaco, Bruna Maule Cassio, personaggio monegasco di un’umanità incredibile, ci racconta le motivazioni del suo impegno nel sociale.

Al servizio degli altri, l’associazione sostiene fisicamente e moralmente i bisognosi. I volontari, nascosti nell’ombra, possono contare da ormai dodici anni sull’aiuto instancabile di aziende e donatori locali.

Se fosse Bruna a concludere questa descrizione direbbe: “Aiutateci ad aiutarli”.