Domenica pomeriggio il Monaco ha incassato un’altra sconfitta, questa volta contro il Brest (1-0). La difesa aggressiva degli avversari ha colto di sorpresa la squadra di Niko Kovac che non è riuscita a segnare neanche un goal scendendo al sesto posto della Ligue 1.

Un fine settimana davvero deludente. Anche se con un possesso di palla del 67%, il Monaco non è riuscito a trasformare in rete neanche uno dei ventuno tentativi in porta, con una difesa del Brest davvero incredibile. Cesc Fabregas e i suoi compagni di squadra hanno provato di tutto per rispondere al goal segnato all’ottavo minuto da Romain Faivre, un ex giocatore del Monaco, ma niente di fatto.

Ancora una volta, Nico Kovac schiera una formazione 4-3-3, ma il trio Volland-Martins-Ben Yedder non è mai riuscito a spiccare il volo. Dopo la prima sconfitta contro il Rennes (2-1), il Monaco si arrende un’altra volta e scende ancora in classifica. Vedremo cosa ci riserveranno le prossime partite contro il Montpellier e il Lione.

Con dieci punti, l’AS Monaco scende al sesto posto nella classifica della Ligue 1.