È la 34° persona morta a causa del virus dall’inizio della pandemia nel Principato.

In data mercoledì 11 agosto, sono stati identificati quattordici nuovi casi positivi al Covid-19. Al Centro Ospedaliero Principessa Grace (CHPG) si trovano attualmente 26 pazienti: tra di essi 22 (di cui 10 residenti) sono ricoverati, mentre 4 (di cui 3 residenti) sono in terapia intensiva.

Il Governo del Principe ha anche annunciato il decesso di un residente dell’età di 75 anni: questo triste evento non succedeva dal 1 giugno scorso.

Una tendenza preoccupante al CHPG

Benoîte de Sevelinges, Direttrice Generale del CHPG, ha commentato la situazione ospedaliera ai microfoni di Monaco Info. “Quello che è cambiato notevolmente è che si tratta di pazienti giovani, dai 46 agli 81 anni” spiega a proposito della situazione in rianimazione. Tuttavia, il CHPG non prevede di riaprire il reparto Covid per il momento. Specifica inoltre che le persone ricoverate “sono tutte, tranne una, persone non vaccinate”.

Rispetto alla vaccinazione, Benoîte de Sevelinges riporta che “il 68% del personale della struttura è stato vaccinato, compreso il 93% dei medici. Bisogna contare che c’è ancora un 8% dei nostri operatori in attesa di vaccinazione, poiché attualmente hanno un certificato di guarigione”.

Travel Club Monaco

>> LEGGI ANCHE: Vaccino obbligatorio per il personale sanitario: tra indignazione e buon senso