È scomparso un personaggio emblematico del Principato, insignita della più alta carica possibile.

È con enorme tristezza che apprendiamo della scomparsa di Kate Powers, cofondatrice dello Stars’N’Bars a cui abbiamo dedicato un articolo di recente.

Kate Powers, insieme al suo socio di sempre, Didier Rubiolo, ha trasformato l’orizzonte culinario del Principato negli ultimi trent’anni. Dal suo primo ristorante, Le Texan, allo Stars’N’Bars di oggi, l’imprenditrice nata negli Stati Uniti ha lasciato un segno indelebile nella vita monegasca.

La triste notizia è stata annunciata sulla pagina Facebook dello Stars’N’Bars, dove si descrive la fondatrice come “famosa per il suo amore per la vita, la sua umiltà e il suo senso dell’umorismo incrollabile, anche nei momenti più difficili”.

Cittadina d’onore

Nel 2009, Kate Powers ottiene la cittadinanza monegasca, oltre a ricevere l’Ordine di San Carlo, il riconoscimento più alto di Monaco, conferito ai cittadini d’eccezione.

Travel Club Monaco

Grande sostenitrice del pianeta, ha lavorato alla creazione di Monacology, del Monaco Green Team e degli Eco-Angels. Il suo impegno arriva fino ai nostri piatti, visto che il suo ristorante ha trasformato il menù per proporre una gastronomia sostenibile. Nel 2020, viene nominata Ambasciatrice della Missione della transizione energetica per Monaco.

Lo Stars’N’Bar aggiunge: “non dimenticheremo mai il suo ottimismo incrollabile e il suo desiderio di aiutare gli altri”.

Per onorare la sua memoria, piuttosto che corone di fiori, la famiglia di Kate Powers preferisce che vengano effettuate donazioni alla Fondazione Principe Alberto II.