Il 30 novembre, al Bar Américan si terrà una serata in onore dell’icona del jazz e della resistenza Joséphine Baker.

Avrà pur fatto il suo ingresso al Panthéon di Parigi, ma il suo corpo riposa in pace a Monaco. Cantante jazz di talento e coraggiosa eroina della resistenza, Joséphine Baker verrà ricordata a fine mese in un evento al Bar Américain.

Proprio il 30 novembre, giorno del suo ingresso ufficiale nel Panthéon, la SBM ha infatti deciso di organizzare una serata in suo onore: una serata di festeggiamenti al Bar Américain dell’Hotel de Paris Monte-Carlo.

Concerti, conferenze e persino una mostra

I brani più famosi della cantante saranno interpretati dal vivo da un gruppo jazz. Per accompagnare la musica e dare ancora più spessore all’evento, il produttore e giornalista Axel Jaffray terrà due mini conferenze alle 19:00 e alle 22:00.

Durante la serata, potrete anche ammirare le foto d’archivio e scoprire di più sul forte legame tra Joséphine Baker e il Principato. “È al Monte-Carlo Sporting Summer Festival [che] raggiungo la perfezione”, affermò l’artista in occasione del Gala della Croce Rossa monegasca del 1969, poco dopo aver incontrato la Principessa Grace.

>> LEGGI ANCHE: Piazza Joséphine Baker: un omaggio a una personalità intrigante