Questo week end, la mitica corsa monegasca fa il suo grande ritorno sul circuito del Principato. Lo spettacolo promette ancora una volta grandi cose per tutti gli amanti delle leggendarie monoposto.

1. Un programma allettante

Nel corso di tre giorni potrete assistere a tantissime gare in pista, con ben otto categorie rappresentate. Il venerdì, dalle 11:00 alle 18:30, si terranno le prove libere, mentre il sabato, dalle 8:30 alle 17:50, sarà la volta delle qualificazioni.

Domenica le gare inizieranno alle 9:00 e si concluderanno alle 17:10. Precisiamo che per assistere alle prove della giornata di venerdì non è necessario alcun biglietto.

2. I modelli più belli dell’epoca scendono in pista

Dalle auto d’avanguardia di Louis Chiron, alle mitiche monoposto di Juan Manuel Fangio e Graham Hill, passando per le vetture sportive con motore davanti, ce ne sarà davvero per tutti i gusti.

Tutte le generazioni saranno accontentate, con le monoposto della F1 dei tempi di Ayrton Senna (1981-1985) o degli anni di Jackie Stewart (1966-1972), Niki Lauda (1973-1976) e Gilles Villeneuve (1977-1980).

Gran-Premio-Storico-min
© ACM Caenen

3. Biglietti per le gare ancora disponibili

Se le prove libere del venerdì saranno aperte al pubblico, lo stesso non vale per le giornate di sabato e domenica, in cui sarà necessario acquistare un biglietto. Per le qualificazioni di sabato il costo è di 50 euro, che sale a 100 euro per le gare di domenica.

Alcune tribune, come quella del Casino, sono ormai quasi al completo, ma restano ancora diversi posti nelle tribune di Quai Albert 1er. Sottolineiamo che l’ingresso è gratuito per i minori di 16 anni.

4. La Jaguar E-Type cabriolet di Steve McQueen all’asta

Come abbiamo già accennato qualche settimana fa, la maison Bonhams organizzerà una vendita all’asta con un lotto speciale… la Jaguar E-Type cabriolet di Steve McQueen!

Un’auto che l’attore e produttore americano aveva regalato al suo chef personale, Fredy Zurbrügg, e che troverà un nuovo proprietario alla fine del Gran Premio Storico di Monaco.

LEGGI: 5 curiosità sulla mitica Jaguar E-Type in vendita all’asta durante il GP Storico

5. Stesse condizioni di accesso dell’E-Prix

La mascherina è consigliata ma non sarà obbligatoria nelle tribune o nei corridoi del Gran Premio Storico di Monaco. Non sarà richiesto neanche il pass vaccinale.

Per maggiori informazioni: info@acm.mc / +377 93 15 26 00