Oggi ti portiamo a scoprire o riscoprire cinque aree gioco a Monaco e nei dintorni del Principato.

La prima zona giochi del Principato si trova in Rue Augustin Vento. Sulla destra di questo piccolo viale, a fianco al condomino “Le Stella”, si nascondo tre aree gioco separate, come si vede nella foto sotto. In totale coprono uno spazio di 220 metri quadrati, destinati a bambini tra 1 e 6 anni. La zona è tranquilla e resta all’ombra per gran parte della giornata: punto assolutamente a favore per affrontare il caldo torrido, ancora predominante a settembre.

LEGGI ANCHE : Monaco Disease Power: accogliere, supportare e intrattenere i giovani con disabilità

© Paul Charoy / Monaco Tribune

Un chilometro più avanti, alla fine della promenade Saint-Honoré, c’è un altro parco gioco molto ben attrezzato. Su quest’area giochi di 188 metri quadrati, i bambini possono trovare uno scivolo zebra, una passerella ippopotamo e due cavallini a molla (adatti a bambini con disabilità motorie). In questo momento, la zona è circondata da recinzioni, ma è aperta e accessibile. A migliorare ulteriormente l’esperienza e renderla piacevole per grandi e piccini, panchine e una folta vegetazione.

© Paul Charoy / Monaco Tribune

Spostiamoci ora a Beausoleil, comune limitrofo a Monaco. Il parco si trova nella parte alta del paese, all’interno del complesso sportivo André Vanco, più in particolare a fianco ai campi da bocce e, non essendo facilmente raggiungibile a piedi, richiede un tragitto in macchina o con i mezzi pubblici. L’area è attrezzata con diverse strutture da gioco e due altalene. La seconda zona giochi del comune, situata in centro città, in avenue Verdun, è ancora un cantiere.

© Paul Charoy / Monaco Tribune

Tornando a Monaco, vi proponiamo ora altre due piccole aree giochi. Nella prima, in rue Princesse Caroline, troverete un camion dei pompieri e un cavallino a molla adatto a bambini con disabilità motorie, circondati da diverse panchine. Nella seconda, situata sopra le poste, i bambini potranno trovare tre cavallini a molla. Anche questi giochi si trovano in una zona molto tranquilla, ma attenzione: per quasi tutta la giornata il terreno è interamente sotto il sole!

Il nostro percorso termina a Cap d’Ail. Oltre all’area gioco molto frequentata della spiaggia Marquet, c’è un’altro parchetto meno conosciuto, nella zona alta del comune. A fianco alla scuola materna Samuel Paty, un’area gioco di circa cento metri quadri è pronta ad accogliere i bambini all’uscita di scuola. Anche in questo caso, diversi cavallini a molla e una struttura da arrampicata.

© Paul Charoy / Monaco Tribune