Pubblicità »
Notizia

A Monaco, 1 dipendente del settore privato su 2 guadagna più di 3.256 € lordi al mese

monaco-port-fontvieille
A Monaco, la metà dei dipendenti del settore privato guadagna più di 3.256 € al mese © Monaco Tribune

L’IMSEE ha appena pubblicato uno studio sui dipendenti del settore privato di Monaco. Ecco i risultati.

Sulla base dei dati forniti dai fondi di previdenza sociale di Monaco, l’Istituto monegasco di statistica e studi economici (IMSEE) ha svelato alcune cifre relative agli stipendi del settore privato. Il dato più importante riguarda l’evoluzione positiva del salario mediano e del salario medio nel Principato.

Pubblicità

Secondo lo studio, basato sul calcolo degli stipendi lordi equivalenti a tempo pieno, la retribuzione mediana è aumentata del 5,2% nel 2023, passando a 3.256 euro (ovvero 1.287 euro in più rispetto al salario minimo mensile), mentre il salario medio ha raggiunto i 4.842 euro.

Si accorcia il divario tra lo stipendio più alto e quello più basso

Lo studio mostra chiaramente che il divario tra il salario più alto e quello più basso si sta riducendo. In altre parole, un dipendente su dieci guadagna meno di 2.241 euro, con un aumento del 5,4% rispetto all’anno precedente, mentre uno su dieci guadagna più di 7.346 euro, solo il 2,5% in più rispetto al 2022.

Secondo l’IMSEE, i tre settori con i salari più alti sono quelli finanziari e assicurativi, dell’informazione e della comunicazione e quello del commercio all’ingrosso. Al contrario, i settori a più bassa retribuzione sono le costruzioni, le attività scientifiche e tecniche e il commercio al dettaglio.

Pubblicità »

Una maggioranza maschile

Per quanto riguarda l’uguaglianza di genere, purtroppo sono poche le donne che figurano tra i dipendenti con il salario più alto, rappresentando solo il 16,1% tra l’1% che guadagna di più. Di conseguenza, lo stipendio medio femminile per un equivalente a tempo pieno nel settore privato è inferiore del 18,3% rispetto a quello maschile.

Privacy Policy