Con due nuovi casi registrati martedì 22 settembre, il Governo del Principato ha deciso di annullare due eventi e di attuare ulteriori precauzioni sanitarie.

Dall’inizio della pandemia, a Monaco sono stati registrati 197 casi. Otto pazienti sono ricoverati presso il Centro Ospedaliero Principessa Grace: sei, di cui quattro residenti, sono ricoverati, e due non residenti sono in rianimazione. Sono quattro i nuovi guariti, che fanno salire il numero di pazienti non più infetti a 163, oltre alle 24 persone seguite dal centro di monitoraggio a domicilio.

Spostamenti scolastici vietati al di fuori del Principato

A causa del peggioramento della situazione sanitaria nelle regioni vicini, il Governo del Principato ha deciso di annullare la Giornata del Patrimonio, che avrebbe dovuto tenersi il 27 settembre. In comune accordo con il Comune di Monaco, si è deciso anche di cancellare la Foire Attractions, il luna park che avrebbe dovuto essere allestito al porto Hercule dal 16 ottobre al 19 novembre.

Dal 25 settembre saranno adottate anche nuove misure sanitarie: salvo eventi eccezionali, il numero massimo di partecipanti a una manifestazione scenderà a 1.000 persone e la vendita di alcolici da asporto sarà vietata dalle 20:00 alle 06:00 del mattino. Infine, gli spostamenti scolastici al di fuori del territorio nazionale saranno temporaneamente sospesi.