In occasione dell’evento Monaco: Capital of Yachting Experience, che si tiene dal 20 al 24 settembre, un mega yacht esclusivo ha fatto il suo ingresso al porto Hercule.

Per festeggiare il suo arrivo, l’imbarcazione è stata “battezzata” dalla squadra di pompieri di Monaco: un rito di passaggio per ogni nuovo yacht che entra nel porto. Con una lunghezza di 68 metri e dotato di un sottomarino, l’M/Y Ragnar è davvero spettacolare. Costruito nel 2012 nel cantiere navale Royal Niestern Sander, è stato rinnovato dal designer Redman Whiteley Dixon.

Pronto ad esplorare l’artico

L’M/Y Ragnar non è un superyacht qualsiasi, è stato ideato per le spedizioni scientifiche ed è in grado di raggiungere l’artico. Dotata di un rompighiaccio e un sistema OCS che trasmette i dati oceanografici e metereologici alle stazioni internazionali, l’imbarcazione ha un’autonomia di 6.000 miglia. È in grado quindi di raggiungere le aree più remote in qualsiasi condizione metereologica. Su richiesta, lo yacht può ospitare veicoli anfibi e anche un piccolo sottomarino.

Monaco: Capital of Yachting Experience è un evento di quattro giorni incentrato sulle sfide della sostenibilità e della salvaguardia del pianeta che si ritrova ad affrontare il settore nautico. L’evento coincide con la Planetary Health Week di Monaco: gli argomenti di discussione spaziano dall’impatto economico della pandemia sul settore nautico, alle misure di sicurezza da adottare a bordo, fino a una possibile sostenibilità del mercato degli yacht di lusso.

yacht-ragnar-interieur(1)
Yacht Charter Fleet
yacht-ragnar-interieur-2(1)
Yacht Charter Fleet
yacht-ragnar-ext(1)
Yacht Charter Fleet