Il Natale fa il suo ritorno nel Principato e porta con se la magia delle decorazioni, delle luminarie e delle foto con un Babbo Natale in realtà aumentata.

112 motivi trasversali, 615 motivi pendenti, 19 scenografie… È un lavoro che richiede parecchio tempo se si vuole offrire uno spettacolo degno di questo nome. E vista la portata dell’opera, il servizio di animazione della città e la società Adage si sono già messi all’opera.

La prima decorazione di Natale è stata installata all’incrocio Saint-Romain nella notte del 22 settembre e da allora l’opera continua. Tutti i quartieri di Monaco avranno diritto alle loro luminarie, compreso il Parco Princesse Antoinette che sarà aperto al pubblico dalle 16:00 alle 18:00.

Tuttavia, bisognerà attendere fino al 22 novembre per scoprire la magia di queste istallazioni. Alle 18:00 in punto, la città si illuminerà a partire dalla piazza del mercato della Condamine.

Babbo Natale in posizione

Come l’anno scorso, potrete interagire con Babbo Natale in persona, grazie all’applicazione di realtà aumentata Playmagic. che sarà accessibile al mercato della Condamine, sulla promenade Honoré II e anche al Parco Princesse Antoinette.

Travel Club Monaco

In attesa di ammirare la città nelle sue vesti natalizie, godetevi il nostro video sulla magia del Natale nel Principato.