La Fondazione degli Amici del CHPG ha ricevuto una donazione di 100.000 euro.

A Monaco torna l’Ottobre Rosa. La campagna annuale, che si tiene il mese di ottobre dal 1985, è dedicata alla diagnosi e alla prevenzione del cancro al seno e, nel Principato, illumina anche gli edifici di rosa.

Così, l’1 ottobre, Nicolas Delrieu e la moglie Cristiana Crociani Delrieu hanno colto l’occasione per fare una donazione da 100.000 euro al Centro Ospedaliero Principessa Grace.

Nicolas Delrieu e Cristiana Crociani Delrieu hanno fatto una donazione di 100.000 euro al CHPG ©Manu Vitali – Direzione della Comunicazione

La generosa donazione è stata già destinata a un utilizzo ben preciso. Il CHPG ha annunciato sulla sua pagina Facebook che questa somma servirà a finanziare l’acquisto di nuova attrezzatura per il servizio di ecografia mammaria, specializzato nelle problematiche del seno. Anche il costo dell’esame delle pazienti sarà coperto.

Una tecnologia all’avanguardia

Un’altra buona notizia per il CHPG è che il nuovissimo dispositivo, chiamato Sistema IntactTM, è ancora meglio dei classici apparecchi. L’assistenza dei pazienti affetti dalla malattia potrà essere più tempestiva grazie a una guida per immagini, che permetterà di effettuare una biopsia percutanea e non chirurgica. Oltre a essere meno costosa, questa procedura è più rapida e meno invasiva.

Allo stesso tempo, il CHPG punta a offrire un’assistenza ancora più tempestiva alle pazienti. Secondo Valérie Barilaro, presidentessa dell’associazione “Ecoute Cancer Réconfort” nel Principato, con 52.000 casi all’anno in Francia, ovvero una donna su otto, il cancro al seno è al primo posto tra i tumori femminili. Ci ha tenuto anche a ricordare, ai microfoni di Monaco Info, che se la malattia viene diagnosticata nei primi stadi, nove pazienti su dieci possono guarire.

La prevenzione, quindi, è assolutamente fondamentale nella lotta contro il cancro al seno. Con la pandemia da Covid-19, purtroppo, il numero di mammografie di screening ha avuto un crollo drastico. Secondo il CHPG, in un anno (2020), il personale sanitario ha registrato una diminuzione del 30% degli esami di controllo. Con una nuova procedura di assistenza, più semplice e rapida, questo apparecchio aiuterà a prevenire meglio la malattia.