L’AS Monaco si qualifica ai sedicesimi di finale della Coppa di Francia imponendosi per 2-0 in casa Red Star.

La partita: 0-2

Contro un Red Star agguerrito, che gioca nella terza divisione della Nazionale, l’AS Monaco si è portato a casa la vittoria grazie al sangue freddo del suo capitano, Wissaam Ben Yedder (vedi sotto). Con la sua doppietta, l’internazionale francese ha portato i suoi compagni direttamente ai sedicesimi di finale della Coppa di Francia.

>> LEGGI ANCHE: Ligue 1: Duro colpo per l’AS Monaco nel match contro il Paris Saint-Germain

Gli uomini di Niko Kovac si sono mostrati concentrati nella loro entrata in scena nella competizione, e avrebbero anche potuto ottenere di più con un pizzico di realismo. Ma purtroppo Sofiane Diop ha trovato il palo (52′), e Gelson Martins (80′) e Wissam Ben Yedder (84′) hanno mancato l’occasione di far crescere il punteggio. I Monegaschi si sono lanciati in una performance convincente, senza incassare neanche un gol. Un buon inizio che speriamo porti bene anche mercoledì sera nella partita contro lo Stade Rennais (ore 21:00).

Il giocatore: l’indispensabile Wissam Ben Yedder

Miglior cannoniere del club in campionato (9 gol in 18 match), l’attaccante dell’AS Monaco si è ancora una volta distinto segnando una doppietta. Per la sua 100a apparizione con la maglia monegasca, Wissam Ben Yedder ha messo la sua squadra sulla buona strada aprendo il punteggio nel primo tempo, dopo aver eliminato due giocatori e superato il portiere del Red Star con un tiro di destro (0-1, 32′).

>> LEGGI ANCHE: Intervista a Youssouf Fofana (AS Monaco): “Le sconfitte mi hanno reso più forte”

Al ritorno dagli spogliatoi, l’ex attaccante dell’FC Siviglia ha segnato un altro colpo, su un servizio perfetto di Eliot Matazo (0-2, 64′). Spesso in panchina al calcio d’inizio, Ben Yedder ha dimostrato ancora una volta al suo allenatore di essere indispensabile questa stagione. Per la prima volta in assoluto, Niko Kovac ha deciso di schierare il trio Ben Yedder-Boadu-Volland. Sarà l’inizio di una nuova unione?

Il numero: 11

Come i gol segnati questa stagione da Wissam Ben Yedder in tutte le competizioni su un totale di 22 incontri.

La dichiarazione: “Abbiamo affrontato l’incontro con molto rispetto”

Niko Kovac: “Abbiamo affrontato l’incontro con molto rispetto per i nostri avversari, ed è per questo che ho schierato una squadra molto competitiva al calcio d’inizio. Volevamo davvero vincere il match”.