Dopo alcune voci su un avvenire incerto per il Gran Premio di Monaco, Michel Boeri, presidente dell’Automobile Club de Monaco ha messo tacere le dicerie.

Con l’avvicinarsi della scadenza del contratto tra la Formula 1 e il Gran Premio di Monaco alla fine della stagione, Michel Boeri, presidente dell’ACM, ci ha tenuto a rassicurare i fan durante una riunione generale dei commissari dell’Automobile Club de Monaco: le trattative per il rinnovo del contratto sarebbero in corso.

Un contratto prolungato di tre o cinque anni?

“Mi riferisco a ciò che abbiamo letto sui giornali, dove si parla di una nostra difficoltà dopo questa edizione 2022, ovvero dall’anno prossimo, nel continuare a organizzare i Gran Premi. Siamo tuttora in trattativa e dobbiamo finalizzare la firma del contratto. Vi garantisco che il Gran Premio continuerà anche dopo il 2022. Non so se il contratto sarà di tre o cinque anni, ma è un dettaglio”.

LEGGI ANCHE: Gran Premio di Monaco 2022: i biglietti sono in vendita

Quest’anno, il Gran Premio di Monaco si terrà dal 27 al 29 maggio e sarà organizzato per la prima volta in tre giornate, dal venerdì alla domenica.