La Grotta dell’Osservatorio del Giardino Esotico è chiusa al pubblico per un tempo indefinito durante i lavori di sicurezza, secondo l’annuncio del Comune di Monaco. Il pubblico può ancora visitare il Giardino Esotico, ma le spettacolari formazioni calcaree della grotta non saranno accessibili al pubblico. Ma perché quest’attrazione monegasca è così speciale?

 

La grotta, situata a sessanta metri sotto terra e formatasi nel corso dei millenni, è chiamata Grotta dell’Osservazione perché un tempo esisteva un piccolo osservatorio astronomico. Questa cavità sotterranea preistorica è attrezzata per permettere ai visitatori di godere della roccia calcarea scavata dall’acqua. La grotta ospita numerose formazioni geologiche come stalattiti, stalagmiti, stalagmiti, drappeggi, colonne, spaghetti, tra le altre.

Monaco Observatory cave

© Jardin Exotique de Monaco

Viste esotiche 

In tempi normali, i visitatori potevano visitare la grotta con un specialista. La visita si svolge fra quota 98 m e quota 40 m. Ciò richiedeva una camminata di circa 300 gradini che scendevano quasi fino al livello del mare. Molti turisti parlano dalle viste di Monaco dall’alto, ma la vista dal basso è altrettanto bella e ancora più esotica. I turisti godrebbero di bellissime stalattiti e stalagmiti di vari colori e forme. L’intero scenario a volte sembra extraterrestre.

La grotta è stata anche la casa di uomini preistorici che hanno lasciato i resti delle ossa degli animali di cui si nutrivano. I visitatori possono ancora godere delle collezioni del Musée di Anthropologie préhistorique che conserva i reperti dell’umanità primitiva scavati nel Principato e nella regione limitrofa.15