Il 24 settembre, diverse celebrità hanno calcato il tappeto blu del Monte-Carlo Gala for Planetary Health nella piazza del Casino. Un appuntamento annuale per la salvaguardia del pianeta, che quest’anno ha avuto Sting come ospite d’onore.

Come ogni anno, il Principe Alberto ha presieduto questa importante serata organizzata dalla sua Fondazione. Al suo fianco in questa edizione 2020, abbiamo visto Helen Mirren, Kate Beckinsale e Andy Garcia. La cantante Leona Lewis si è esibita a inizio serata, prima di lasciare il palco a Sting, l’ospite d’onore dell’evento.

Moltissimi ospiti illustri

Il cantante ha ricevuto il Premio speciale della Fondazione Principe Alberto II di Monaco per il suo impegno nei confronti dell’ambiente tramite la Rainforest Foundation, di cui è cofondatore dal 1989. Dalla sua creazione, sono stati attivati quasi 300 progetti con le comunità indigene, in oltre 20 Paesi. La Rainforest Foundation “si occupa soprattutto dei diritti umani delle popolazioni indigene, aiutandole a lottare contro gli imprenditori forestali illegali, i coloni, e le aziende spinte da interessi minerari e petroliferi”.

Tra gli invitati, citiamo l’attore Johnny Depp, le attrici Maisie Williams, Sienna Miller e Rebel Wilson, ma anche la stilista Pauline Ducruet, l’esploratore Mike Horn e i modelli Naomi Campbell e Alton Mason. L’asta di beneficienza del gala ha permesso di raccogliere dei fondi a favore di interventi sul campo condotti dalla Fondazione, soprattutto per combattere contro cambiamento climatico e la perdita della biodiversità, e garantire a tutti l’accesso all’acqua.

principe-alberto-principessa-charlène-gala(1)
Eric Mathon – Palazzo di Monaco
depp-lewis-ducruet(1)
Getty Images – FPA2