La mezzo-soprano italiana si esibirà insieme all’orchestra barocca Les Musiciens du Prince domenica 19 settembre 2020 per l’inaugurazione della nuova Place du Casino di Monte-Carlo.  

Sarebbe dovuta essere Célin Dion la star della serata per l’inaugurazione della Place du Casino, ma la pandemia ha deciso diversamente. Così Jean-Louis Grinda, direttore dell’Opéra di Monte-Carlo, ha avuto l’idea di contattare la nota e apprezzata cantante romana Cecilia Bartoli.

Domenica alle 19:30, il soprano si esibirà nella nuova Place du Casino accompagnata dalla Musiciens du Prince, un’orchestra barocca fondata dalla cantante stessa nel 2016. I 250 spettatori assisteranno a un programma variegato, dal Te Deum di Marc-Antoine Carpentier, al Rinaldo di Händel, la Cenerentola di Rossini e il Non ti scordar di me di Ernesto Curtis. Il concerto, su invito dal palazzo, segna anche l’inizio della stagione 2020-2021 dell’Opéra di Monte-Carlo.

La nuova direttrice dell’Opéra di Monte-Carlo

Non è la prima volta che Jean-Louis Grinda, attuale direttore dell’Opéra di Monte-Carlo, invita Cecilia Bartoli a Monaco. È stato proprio lui a consigliare la soprano alla Principessa Carolina di Monaco, per prendere il suo posto alla direzione dell’Opéra dal 1° gennaio 2023. Avrà l’onore di essere la prima donna a dirigere questa istituzione.