Pubblicità »
Pubblicità »
Notizia

Quest’anno, la No Finish Line riunisce i runner di tutto il mondo

La No Finish Line
Principauté de Monaco (98) No Finish Line 2016

La No Finish Line torna nel 2021 con un formato ibrido, per far felici i runner di Monaco e quelli di tutto il mondo.

Pubblicità

Uno degli eventi di beneficenza più importanti del Principato, la 22esima edizione della No Finish Line, che si terrà da sabato 13 novembre alle 14:00 a domenica 21 novembre alla stessa ora, continua a riservare sorprese.

L’obiettivo è sempre lo stesso: percorrere il maggior numero di chilometri, camminando o correndo. Ogni chilometro percorso equivale a un euro versato dagli sponsor all’associazione Children & Future, per sostenere i bambini malati e svantaggiati. Nel 2020, a causa della pandemia la corsa è stata esclusivamente virtuale.

400.000 chilometri previsti

Quest’anno, la No Finish Line punta a riunire 12.000 partecipanti, che dovrebbero percorrere 400.000 chilometri nel giro di otto giorni. Il circuito, lungo 1.140 metri, parte dal quartiere di Fontvieille… o da qualsiasi altra parte del mondo!

Questa edizione 2021 prevede qualche novità: il 18 e il 19 novembre, la “Spéciale Nocturne No Finish Line 21” vedrà competere corridori singoli o a turni a squadre. Inoltre, il testimonial di quest’anno è il giocatore di basket Yakuba Ouattara.

Potete iscrivervi sul sito www.childrenandfuture.com entro il 10 novembre (13 euro per gli adulti e 6 euro per i bambini), oppure recatevi direttamente sul posto per ritirare il dispositivo di monitoraggio dei chilometri percorsi.