Lo stato di salute della Principessa, rientrata a Monaco l’8 novembre scorso, non le permetterà di assistere ai festeggiamenti di quest’anno.

Il 19 novembre, i monegaschi non avranno l’onore di vedere la Principessa. Martedì mattina, il Palazzo del Principe ha inviato un comunicato per avvertire che il Principe Alberto II e la Principessa Charlène hanno deciso di comune accordo che, visto il suo stato di salute, la Principessa ha bisogno di tranquillità e riposo.

Resterà quindi in convalescenza in un luogo strettamente confidenziale, il tempo di rimettersi in sesto dopo le numerose operazioni subite in Sudafrica.

Come si legge nel comunicato stampa: “La Coppia principesca annuncia che, purtroppo, quest’anno la Principessa Charlène non potrà partecipare ai festeggiamenti della Festa Nazionale a fianco della sua famiglia. Non appena la Sua salute lo permetterà, la Principessa tornerà a condividere con gioia questi momenti di convivialità con i monegaschi”.

Altre informazioni sulla convalescenza e lo stato di salute della Principessa Charlène saranno comunicate nelle prossime settimane, prima delle festività natalizie. Nell’attesa, la Coppia Principesca chiede di rispettare la vita privata e familiare della Principessa.

>> LEGGI ANCHE: FOTO. I momenti salienti della Festa Nazionale monegasca 2020