Per tenere a bada la pandemia, lo scorso fine settimana il Governo del principe ha rafforzato la sorveglianza all’ingresso del Principato: in tutto, sono stati effettuati più di 4.000 controlli con numerosi respingimenti alla frontiera.

Sabato 27 e domenica 28 febbraio, Monaco ha rafforzato i controlli alla frontiera, sia stradale che ferroviaria, in modo da regolare il traffico ed evitare un afflusso eccessivo di cittadini provenienti dalla Francia, in particolare dalla regione delle Alpi-Marittime, in cui al momento è in vigore un lockdown nel fine settimana. Con questa iniziativa, il governo monegasco ha voluto mostrare la sua solidarietà alle autorità francesi nel fare rispettare le misure attualmente in vigore.

>> LEGGI ANCHE: Monaco: nessun lockdown nel fine settimana, si intensificano i controlli

70 poliziotti mobilitati lo scorso week-end

“I controlli all’ingresso del Principato contribuiscono, de facto, a far rispettare il divieto di spostamento, oltre i 5 km e solo per un’ora, in vigore per i francesi”, ha ricordato il Ministro di Stato Pierre Dartout. “Tutti i residenti della regione delle Alpi-Marittime provenienti da un comune vicino situato a oltre 5 km da Monaco si sono visti rifiutare l’ingresso sul territorio monegasco. C’è stata un certa tolleranza per gli abitanti dei comuni limitrofi che arrivavano, per esempio, per fare la spesa e acquistare prodotti di prima necessità, come autorizzato dal decreto della prefettura delle Alpi Marittime”, ha aggiunto Patrice Cellario, Ministro degli interni monegasco.

Nel giro di due giorni, circa 70 poliziotti hanno effettuato oltre 4.000 controlli, per verificare che i non residenti che desideravano recarsi a Monaco disponessero di una prenotazione alberghiera e di un test PCR negativo effettuato nelle 72 ore precedenti. Sono stati 2.500 i veicoli controllati, di cui 245 respinti, mentre alla stazione, 410 viaggiatori hanno dovuto presentare una motivazione di viaggio e 45 sono stati respinti. È probabile che il prossimo week-end assisteremo allo stesso genere di controlli.