Visto il rafforzamento delle misure sanitarie in entrambi i paesi, ecco il punto della situazione epidemiologica.

Sono otto i nuovi casi registrati a Monaco lunedì 23 agosto. 16 persone sono in cura al CHPG, 12 pazienti, di cui tre residenti, sono ricoverati. Altre quattro persone, tra cui un residente, sono in rianimazione. Inoltre, 54 persone sono al momento seguite dal Centro di monitoraggio domiciliare.

I dati chiave nel Principato e in Francia

Il 22 agosto, il tasso di positività a Monaco era del 2,97%. Nelle Alpi Marittime, invece, era pari al 3,90%. Per quanto riguarda il tasso d’incidenza, è di 469 in Francia, mentre nel Principato tocca i 192,96 (190,35 la settimana scorsa).

Il 20 agosto, 25.355 persone avevano ricevuto la prima dose di vaccino a Monaco, ovvero il 66,11% della popolazione attualmente idonea alla vaccinazione. Un dato simile a quello della Francia, dove il 70,1% della popolazione ha ricevuto la prima dose (75,83% nelle Alpi Marittime). Nel Principato, 20.960 persone sono completamente vaccinate, ovvero l’82,67% di chi ha effettuato la prima iniezione. In Francia, questo numero è più basso, con il 55,5% di persone che si sono sottoposte al ciclo di vaccinazione completo.

Con le nuove misure sanitarie in vigore, i dati subiranno sicuramente dei cambiamenti.

Travel Club Monaco