In questi ultimi giorni di novembre, il Governo ha annunciato una serie di misure sanitarie per lottare contro la nuova ondata di Covid-19.

Ieri, 28 novembre, il nuovo bilancio sanitario contava 6 guariti e 13 ricoverati al CHPG. Non è stato registrato alcun nuovo caso positivo. Nonostante i numeri incoraggianti, il governo ha annunciato nuove misure per combattere la “quinta ondata” di Covid.

Le misure in vigore da subito:

  • La mascherina è di nuovo obbligatoria all’aperto su tutto il territorio del Principato.
  • Lo smart working è consigliato.
  • La validità dei test PCR passa da 72 a 24 ore.
  • Il Green pass sarà richiesto, dai 16 anni in su, per consumare in bar e ristoranti, anche all’aperto. Anche il personale dovrà attenersi a questa regola. Non è consentito consumare cocktail in piedi.
  • Il Green pass sarà obbligatorio per partecipare a spettacoli o incontri con oltre 300 persone. Anche il personale dovrà attenersi a questa regola.
  • L’uso della mascherina è obbligatorio per praticare sport al chiuso. Gli sport da combattimento e i corsi di nuoto nelle scuole sono sospesi.
  • Le attività di ballo e karaoke sono sospese.

Il governo ha inoltre spiegato il suo nuovo metodo di calcolo delle vaccinazioni, di cui ormai si occupa l’IMSEE.  Per non falsare le statistiche, i dati sui vaccini raccolgono ormai soltanto i residenti a Monaco e vaccinati a Monaco.