Questo martedì sera, la serata italiana al mercato della Condamine era in pieno fermento. Noi di Monaco Tribune ci siamo stati per voi.

Sono le 18:45 quando i primi stand e ristoranti cominciano ad attivarsi. Sui banconi iniziano a fare capolino i primi piatti italiani: salumi, pizza e formaggi sono di casa. L’inizio della serata è previsto per le 19:00, ma i primi curiosi cominciano ad avventurarsi tra le vie. I tavoli sono stati vestiti dei colori dell’Italia e su ogni posto c’è scritto “Benvenuti”.

“Ci sono ancora posti all’interno?”, chiede una famiglia. Il ristoratore risponde senza esitare: “No, siamo al completo!”. Il mercato può ospitare fino a 200 persone. Sui tavoli troneggiano già diverse pizze, dalla classica Margherite alle rivisitazioni con il tartufo. Anche i piatti di pasta più tradizionali non tardano ad arrivare, con immenso piacere dei clienti.

Comincia a sollevarsi un leggero brusio. Si parla francese e italiano, si ride e si sta in famiglia, dai più piccoli ai più grandi. In fondo alla sala, tre musicisti e cantanti creano l’atmosfera e ricevono applausi di apprezzamento al termine di ogni canzone, sia italiana che francese.