Monaco Tribune svela gli indirizzi monegaschi da non perdere per soddisfare i palati più golosi. Ecco una selezione, seppur limitata, delle pasticcerie che secondo noi sono tra le migliori del Principato.

La pasticceria è una vera e propria arte. Oggi vi portiamo con noi per scoprire l’universo di tre pasticcerie monegasche. Tra crostate di fragole, macaron ed éclair al cioccolato, ognuno ha una sua specialità! In questi tempi bui, leccornie di questo genere rappresentano dei veri e propri piccoli momenti di felicità. Quindi, è tempo di cedere alle nostre voglie e concederci uno sfizio.

Riviera

La pasticceria Riviera, nata nel 1955, è uno degli indirizzi più antichi del Principato. Cinque anni fa, è stata acquistata da Alexander Seleznev. Chef Alex, così si fa chiamare, arriva direttamente dalla Russia e propone dolci classici, come la millefoglie o i macaron, ma anche torte del suo paese d’origine, come quella al miele o ai semi di papavero.

Alexander Seleznev ha conquistato numerosi premi in diversi concorsi e festival e ha pubblicato libri che oggi sono dei best-seller. Ma se i clienti fanno la fila davanti alla pasticceria Riviera, è anche per i suoi dolci senza glutine, senza zucchero e senza lattosio. Delizie che difficilmente si riescono a trovare altrove.

>> LEGGI ANCHE: Alexander Seleznev (Pâtisserie Riviera): “Bisogna amare tanto il proprio lavoro”

Travel Club Monaco

Pierre Hermé

Le creazioni di Pierre Hermé non hanno rivali. Lo chef, eletto miglior pasticcere del mondo nella classifica “World’s 50 Best Restaurants” del 2016, ha aperto un bar pasticceria al Métropole Shopping Center.

Nel menù, ritroviamo i dessert emblematici del maître pâtissier, come il Mogador, l’Ispahan, la 2.000 foglie o ancora la Tarte Infiniment Vanille, senza dimenticare i classici come i macaron e le madeleine. Dolci tentazioni che potrete trovare anche presso il concept store KOMO Monaco! Aperto dal 2019, il bar pasticceria Pierre Hermé è un vero paradiso per le papille gustative.

Cova

La pasticceria italiana Cova, famosa dal 1817, si è stabilita nel cuore di Monte Carlo quattro anni fa, grazie alla collaborazione di Flavio Briatore. Dietro questo indirizzo, c’è tutta una storia: fotografie della famosa pasticceria Cova a Milano alle pareti e un arredamento vintage che ci trasporta in un’atmosfera senza tempo.

Cova, istituzione milanese conosciuta in tutta Italia, è famosa per i suoi prodotti di qualità, ma anche per il servizio e l’arredamento. Quello che attira l’attenzione dei clienti, però, sono i dolci esposti in vetrina. Tra la famosa ricetta del Panettone, custodita gelosamente da oltre due secoli, e la Sachertorte (cioccolato e albicocca), dessert di punta della pasticceria, i dolci di Cova invitano a intraprendere un viaggio tra i sapori unico. Una delizia per il palato!