In seguito delle ultime notizie sull’obbligo del pass sanitario per tutti, i no-pass hanno iniziato a manifestare il loro malcontento su Facebook.

Per ridurre il numero di casi e il numero di pazienti ricoverati, il Principe Sovrano ha deciso di approvare la proposta del Governo di estendere l’obbligo del pass sanitario. Da lunedì 23 agosto, la certificazione servirà a monegaschi, residenti e dipendenti per accedere ai bar e ai ristoranti.

Sulla scia di questa legge, Sharon Rochetin ha creato un gruppo privato Facebook denominato “Manifestazione pacifica contro il pass sanitario a Monaco“. Ad oggi, il gruppo conta quasi 2.200 membri.

Un gruppo pronto a manifestare e non a discutere

Aprendo la pagina di presentazione del gruppo, le ragioni della sua esistenza sono subito chiare. “Uniamoci per far sentire il nostro disaccordo con questa misura discriminatoria e ingiustificata”. Il gruppo punta a riunire tutte le persone che vogliono opporsi alla legge e manifestare pacificamente seguendo le altre manifestazioni in giro per il mondo.

Si precisa, inoltre, che il suo scopo non è quello di mettere in discussione i vaccini, perché “ognuno è libero di scegliere quello che ritiene più giusto per la sua salute”.

Travel Club Monaco