Sabato 27 novembre si è ufficialmente concluso il Festival des Étoilés Monte-Carlo: l’occasione perfetta per una sontuosa serata di chiusura al Casino. 

I palati più golosi ne avranno sicuramente approfittato… Da maggio a novembre 2021, tre coppie di chef hanno unito le loro forze per partecipare al Festival des Étoilés de Monte-Carlo, organizzato dalla Monte-Carlo Société des Bains de Mer (SBM).

Per celebrare la fine di questa avventura gastronomica, sabato 27 novembre si è celebrato l’evento più importante. La Salle Médecin del Casino di Monte-Carlo ha ospitato una cena prestigiosa da cinque portate, alla presenza del Principe e dei suoi nipoti Louis e Marie Ducruet.

Quando la SBM sfrutta tutte le sue risorse, si mostra capace di compiere al meglio la sua missione: dare vita alla famosa art de vivre e reinventarla ogni volta con nuovi eventi eccezionali

Jean-Luc Biamonti, Amministratore delegato della Monte-Carlo Société des Bains de Mer

Un menù da sogno

I sei chef stellati Yannick Alléno, Franck Cerutti, Alain Ducasse, Manon Fleury, Dominique Lory e Marcel Ravin si sono cimentati nel loro piatto “Signature”, valorizzato dall’abbinamento del vino. Diamo un’occhiata al menù:

  • Gamberoni di San Remo con la loro geleé di pesce di scoglio e caviale
  • Uovo di Monte-Carlo, tartufo bianco, manioca e maracuja
  • Merletto di zucca e agrumi, crema all’acqua ai fiori d’arancio
  • Vitellina al tartufo nero e funghi silvestri
  • Estratto di abete in gelatina ghiacciata al caffè, cristalli speziati e crema calda al cioccolato

Per concludere in bellezza la buona riuscita di questa prima edizione, Jean-Luc Biamonti, Amministratore delegato della SBM, ha consegnato una targa d’onore con il nome dei sei chef. La seconda edizione del Festival des Étoilés Monte-Carlo è già stata annunciata e si terrà l’anno prossimo.