Info pratiche

Commissione Testimonio II: come fare domanda per un alloggio statale

piano nazionale per l'edilizia abitativa monaco
Direzione della comunicazione / Michael Alesi

Il Principato lancia un bando rivolto ai cittadini di nazionalità monegasca che desiderano ottenere un alloggio statale.

Pubblicità

Cercate un appartamento nel Principato? L’operazione “Commissione Testimonio II e altri alloggi disponibili” potrebbe attirare la vostra attenzione. Il Governo, infatti, ha lanciato un bando che resterà aperto fino al 4 febbraio 2022.

Nell’ambito del Piano nazionale per l’edilizia abitativa lanciato nel 2019, entro la fine dell’anno saranno consegnati alle famiglie monegasche 348 appartamenti statali. Si trovano nelle torri Testimonio II e II bis, entrambe di recente costruzione.

Candidarsi è semplice, basta farlo online

Se siete interessati a questa possibilità di alloggio, dovrete inoltrare la vostra richiesta di assegnazione sul sito dedicato: teleservice.gouv.mc. È possibile anche collegarsi direttamente sul sito MonGuichet.mc, il nuovo portale del Governo e del Comune di Monaco.

Qui potrete caricare tutti i documenti necessari per compilare la vostra pratica e risparmiare tempo grazie alle informazioni precompilate (identità digitale MonGuichet.mc). Questo servizio molto pratico è offerto dall’Amministrazione nell’ambito del programma di transizione digitale Extended Monaco.

“Uno degli obiettivi del digitale è quello di facilitare il percorso dell’utente, soprattutto nei momenti più importanti della vita dei monegaschi. (…) La dematerializzazione di queste interazioni con l’Amministrazione è un passo essenziale per soddisfare le loro aspettative ”, spiega Frédéric Genta, Delegato Interministeriale incaricato della Transizione Digitale.