Notizia

Vaccino Covid-19: si parte con nuove dosi di richiamo nel Principato

monaco-vaccinazione-covid
Direzione della Comunicazione / Manuel Vitali

Le dosi booster sono adattate alle sottovarianti Omicron BA.4 e BA.5, che attualmente rappresentano la maggioranza dei contagi.

In un periodo in cui Monaco, la Francia e tutti i Paesi d’Europa temono una nuova ondata in autunno o nel corso dell’inverno, il Governo del Principe ha dichiarato che, a partire dalla settimana prossima, il vaccino bivalente Pfizer-BioNTech sarà disponibile nel Principato. Con “bivalente”, si intende un vaccino adattato contro le varianti attualmente in circolazione (ossia il ceppo originario e anche le sottovarianti Omicron BA.4 e BA.5).

Questo vaccino è accessibile solo alle persone che hanno effettuato almeno due iniezioni di vaccino o un’iniezione e un’infezione documentata (tramite test PCR o antigenico positivo).

Se vuoi prenotare questa dose di richiamo, contatta il Centralino Covid-19 al numero 92.05.55.00, disponibile 7 giorni su 7, dalle 9.00 alle 17.00. È possibile prendere appuntamento anche online all’URL https://vaccination-covid19.gouv.mc o https://patient.monacosante.mc/fr/vaccination-covid-19/monaco. Segnaliamo, comunque, che il vaccino monovalente Comirnaty di Pfizer-BioNTech rimane disponibile per la prima iniezione in soggetti di età superiore ai 12 anni.

Per chi è raccomandata questa dose?

Come riportato nel comunicato del Governo del Principe, questa dose di richiamo bivalente, accessibile a tutti, è particolarmente indicata per:

  • persone di età pari o superiore ai 60 anni
  • donne incinte
  • persone di età pari o superiore agli 80 anni
  • persone immunodepresse o affette da una o più patologie

A titolo informativo, si segnala che l’incidenza è di nuovo in crescita a Monaco: dall’ultimo monitoraggio effettuato nel principato il dato era salito a 197, rispetto a 138 la settimana scorsa.