Notizia

Le tariffe della rete Ligne d’Azur potrebbero aumentare a luglio

Bus-linea-100
Direzione della Comunicazione – Michael Alesi

Con un aumento del 10%, la prossima estate il biglietto unitario della rete Ligne d’Azur dovrebbe passare da 1,50 euro a 1,70 euro.

È proprio vero che tutto sta aumentando. A partire dal 1° luglio, gli utenti dei trasporti pubblici dell’area metropolitana di Nizza-Costa Azzurra dovranno pagare un po’ di più per prendere l’autobus o il tram. Anche la linea 100, attualmente suddivisa in due linee: 607 e 608, potrebbe essere interessata.

La decisione sarà presa durante la prossima riunione del consiglio metropolitano, ha dichiarato l’autorità locale a 20 Minutes, confermando le informazioni di France Bleu Azur. Così, oltre all’aumento del prezzo del biglietto unitario, l’abbonamento annuale passerebbe da 326,50 euro a quasi 360 euro.

Tariffe invariate dal 2013

Sempre sulle pagine di 20 Minutes, la metropoli ricorda che “sia prima che dopo l’aumento dei prezzi, la rete rimane la meno costosa della Francia, per un agglomerato urbano di questo tipo”” e che le tariffe sono rimaste invariate dal 2013 “nonostante le due nuove linee di tram e i progetti in corso come la funivia”.

Un altro cambiamento previsto per la prossima estate? Niente più carnet di 10 biglietti al costo di 10 euro. Le tariffe andranno a decrescere a partire da dodici biglietti: un biglietto costerà 1,50 euro, poi 1,30 euro per 25 biglietti e 1 euro per 50 biglietti.