Info pratiche

10 parole in monegasco per l’arrivo della primavera

eudora-rosa
© Dipartimento di comunicazione

Quanto conoscete la lingua monegasca? Ogni mese, Monaco Tribune, in collaborazione con l’Académie des Langues Dialectales, vi propone un elenco di parole ed espressioni per arricchire il vostro vocabolario.

Pubblicità

Lunedì 20 marzo, l’inverno lascerà il posto alla primavera. Con l’occasione, l‘Académie des Langues Dialectales ha condiviso con Monaco Tribune qualche parola che evoca la bella stagione.

L’inverno e il freddo sono finiti. Marzo porta la primavera e le belle giornate. La natura riprende a vivere, gli alberi tornano pian piano a riempirsi di rami verdi dove gli uccellini trovano nuovi amori. I fiori nei campi stanno sbocciando. Il morale è al massimo.

  • Marzo: marsu
  • Primavera: primavera
  • Natura: natüra
  • Prato: prau, pra
  • Giardino: giardin
  • Albero: arburu
  • Germoglio: burrin
  • Fiore: sciura
  • Uccello: aujelu
  • Nido: niu

Ricordiamo la lettera “u” si pronuncia come in italiano e la “ü” si pronuncia [iu].